Servizio Gestione Qualità

L’IPSEOA “Carlo Porta”, ormai da più di trent’anni, svolge un ruolo di primo piano nell’ambito della formazione e dell’istruzione di studenti orientati all’inserimento come personale qualificato e specializzato nel mondo alberghiero e della ristorazione, e si è affermato come punto di riferimento essenziale per le maggiori aziende del settore, in campo nazionale e internazionale.
L’adozione, nella sua organizzazione, del “Sistema di Gestione per la Qualità” risponde all’esigenza di migliorare e di potenziare la sua offerta formativa.
Dal 15 aprile 2003 il Sistema di Gestione per la Qualità ( SGQ ) del nostro Istituto è ufficialmente certificato secondo le norme UNI EN ISO 9001.
Il nostro Sistema di Gestione per la Qualità risponde in modo specifico ai bisogni, alle caratteristiche, alle finalità del nostro Istituto declinate nel PTOF e assegna al processo dell’Attività didattica ordinaria il ruolo di struttura – cardine nella rete di rapporti in cui sono collegati e interagiscono gli altri processi (dalla Valorizzazione e potenziamento delle competenze linguistiche allo sviluppo in materia di cittadinanza attiva e democratica, dal Potenziamento dell’inclusione scolastica all’Orientamento all’Alternanza scuola/lavoro, agli Scambi linguistico-culturali e professionali con scuole europee ed extraeuropee) entro i quali, ormai da anni, operano non solo docenti, studenti e personale ATA, ma anche le famiglie e importanti aziende alberghiere e della ristorazione.

Per il miglioramento continuo del servizio offerto si adotta il ciclo PDCA, laddove :
P sta per Plan e stabilisce gli obiettivi ed i processi necessari per fornire risultati conformi alle attese di famiglie e studenti;
D sta per Do e cioè la messa in atto dei processi;
C sta per Check e prevede il monitoraggio e la misura dei processi e dei servizi a fronte delle politiche, degli obiettivi e dei requisiti richiesti;
A sta per Act, cioè l’adozione di azioni per migliorare in modo continuo le prestazioni dei processi.

Il ciclo è strettamente associato con la pianificazione, l’attuazione, il controllo ed il miglioramento continuo dei processi di produzione ed erogazione del servizio e di quelli relativi al sistema di gestione per la qualità.
La definizione del CONTESTO (interno ed esterno) e l’attenzione al RISCHIO, secondo quanto previsto dalla nuova norma ISO 9001:2015, completano e rafforzano l’approccio sistematico ai processi, che sono pianificati, realizzati, tenuti sotto controllo e verificati. Tale metodologia consente di considerare il MIGLIORAMENTO come un’attività continua, strettamente connessa al concreto e quotidiano svolgimento di ciascun processo all’interno del Sistema di Gestione della Qualità dell’Istituto.
La documentazione riguardante la Qualità (dalla Dichiarazione formale della Politica per la Qualità alle procedure e al Manuale Qualità, oltre ai manuali riguardanti vari settori dell’attività didattica) è consultabile nel sito dell’Istituto e affissa nella omonima bacheca.

 

Presentazione SGQ new-